Nel segno del giallo

cena a tema weekend del crimine giallo villa d'arte Firenze
Cosa fare a Villa D'Arte

Nel segno del giallo

Quando cala il sole dietro le colline e fuori gli animali “all’imbrunire” cominciano a farsi vedere, storie di fantasmi insieme a leggende di cavalieri cominciano a riecheggiare tra le stanze di Villa d’Arte, rendendone l’atmosfera intrigante…

Chissà se tra queste mura piene di storia non vi siano accaduti piccoli gialli, ospiti indesiderati, intrighi rosa… A noi piace respirare quest’aria e renderla teatro interattivo mediante la creazione di eventi a sfondo “giallo”. Si propongono quindi “le serate del giallo” con cena e partecipazione a performance teatrali caratterizzate da un intrigo dove l’ospite può partecipare nella sua risoluzione; altrimenti per i più arditi si propongono i “week end in giallo” dove una selezione di ospiti (informatevi sul regolamento e sulle disponibilità di posti) si renderà partecipe di due giorni di ospitalità caratterizzati da un evento misterioso che gli stessi ospiti dovranno risolvere. I partecipanti, in alcuni momenti della giornate, saranno coinvolti come veri e propri personaggi, protagonisti dell’intrigo che, alla fine, dovranno cercare di risolvere: ma attenzione, non è necessario essere attori per partecipare, solo appassionati del mistero con tanta voglia di divertirsi e di immergersi nell’atmosfera di un giallo alla Agata Christie.

REGOLAMENTO dei “WEEK END IN GIALLO”

  1. ogni partecipante o almeno uno per coppia presente dovrà interpretare il ruolo di un personaggio le cui istruzioni verranno fornite all’arrivo.
  2. la partecipazione attiva sarà limitata ad alcune ore che verranno comunicate all’arrivo: nelle restanti ore i partecipanti saranno liberi di usufruire di tutti i servizi della struttura, andare a visitare Firenze o gestire comunque autonomamente le proprie attività.
  3. i partecipanti dovranno lasciare la music station della propria camera sempre accesa, in maniera che la direzione possa emanare comunicati via radio durante tutto l’arco del soggiorno, anche nelle ore di notturne.
  4. non sono ammessi bambini al di sotto dei 12 anni, per consentire uno svolgimento ottimale del programma
  5. la prenotazione non è rimborsabile in quanto in mancanza della vs. presenza attori professionisti dovranno sostituirvi per non inficiare lo svolgimento del programma.
  6. il partecipante che voglia replicare l’esperienza è tenuto a mantenere segreto lo sviluppo dell’intrigo.
  7. il vincitore o i vincitori dell’intrigo entreranno a far parte di un albo annuale di vincitori a cui a fine anno sarà proposto una tre giorni del giallo per sfidare nuovamente i misteri di Villa d’Arte.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *